La sezione musicale

Logo musicale

La sezione a indirizzo musicale è stata aperta nell’I.C. Malipiero nell’anno scolastico 2009/2010 all’interno del corso A.

Gli strumenti attivati sono:

Chitarra, Clarinetto, Pianoforte e Violino.

 

L’insegnamento strumentale costituisce integrazione interdisciplinare e arricchimento dell’insegnamento obbligatorio dell’educazione musicale.

La finalità generale della scuola è lo sviluppo armonico e integrale della persona: la musica e la pratica strumentale (e corale), componente fondamentale e universale dell’esperienza umana, offre uno spazio simbolico e relazionale propizio alle realizzazione di questa finalità generale, promossa dalla Costituzione italiana.

Apprendere il linguaggio musicale con i suoi significati, i suoi codici, le sue forme e le sua simbologia consente, non solo di stimolare una serie di operazioni mentali che contribuiscono in larga parte allo sviluppo intellettivo, ma anche a migliorare la conoscenza ed il controllo della propria sfera emotiva e della propria interiorità rispetto alla realtà che ci circonda.

La pratica della musica d’insieme costituisce anche un insegnamento delle regole del vivere e del convivere in una comunità, insegna l’ascolto dell’altro, la consapevolezza culturale e, attraverso l’avvicinamento ai repertori musicali etnici ed extraeuropei, avvicina all’intercultura della globalizzazione.

La classe è formata da alunni, divisi per i vari strumenti, che - entro i termini previsti per l’iscrizione - abbiano manifestato la volontà di frequentare il corso a indirizzo musicale e abbiano svolto una apposita prova orientativo – attitudinale, obbligatoria per legge.

Attraverso questa prova, la commissione formata dagli insegnanti di strumento, andrà a testare l’abilità ritmica, l’intonazione, le capacità percettive e uditive, la motivazione e la predisposizione fisica dell’alunno.

La classe sarà quindi formata tenendo conto delle attitudini e dalle inclinazioni manifestate dall’alunno, secondo i criteri generali di formazione delle altre classi.

 

Le ore di insegnamento sono destinate alla pratica strumentale individuale e alla musica d’insieme, oltre che alle lezioni di teoria musicale.

Gli orari delle lezioni individuali di strumento sono concordate con l’insegnante all’inizio dell’anno scolastico durante una riunione con tutti i genitori degli iscritti corso; le attività collettive di teoria musicale/musica d’insieme, verranno comunicate nella medesima riunione.

Solitamente, i ragazzi sono impegnati nelle attività musicali 2 pomeriggi a settimana, salvo eccezioni e salvo periodi particolari per la preparazione di eventi musicali che possono richiedere un calendario apposito.


Pubblicata il 04 luglio 2017